1C

ASTERIX ET OBELIX

 

 

RELAZIONE FINALE

 

Classe: I C

Denominazione del progetto:

Asterix & Obelix: scontri – incontri di civiltà

Prodotto realizzato:

Situazioni sceniche/fumetti in lingua latina e francese ispirati ai testi del De bello Gallico di Cesare e  di Asterix & Obelix di R. Goscinny- A Uderzo.

Discipline coinvolte:

Italiano, Latino, Geostoria, Francese

Competenze chiave:

Imparare ad imparare

  • utilizzare gli strumenti di lavoro, inclusi quelli informatici e le conoscenze in possesso nelle attività di studio e approfondimento e per acquisire nuove competenze

Progettare

  • essere in grado di ideare e pianificare un progetto

Comunicare

  • leggere, comprendere e interpretare testi di vario tipo

Collaborare e partecipare

  • essere in grado di collaborare con gli altri per la realizzazione di uno scopo comune

Agire in modo autonomo e responsabile

  • riconoscere il valore delle regole e della responsabilità personale mostrando consapevolezza dei propri diritti e doveri

Risolvere problemi

  • acquisire l’abitudine ad identificare problemi e ed individuare possibili soluzioni

Competenze disciplinari:

  • Leggere, comprendere e interpretare correttamente un testo collocandolo in un preciso contesto storico-sociale
  • Sapere distinguere tra fonti primarie e secondarie
  • Sapere cogliere e sintetizzare informazioni implicite ed esplicite di un testo
  • Essere in grado di riappropriarsi di testi dati riparafrasandoli in contesti diversi.
  • Padroneggiare strutture linguistiche fondamentali della lingua francese
  • Padroneggiare strutture linguistiche fondamentali della lingua latina
  • Acquisire e consolidare competenze informatiche

                      

Contenuti:

Latino

Cesare, De bello Gallico;

Storia e Geografia

La storia di Roma: l’età monarchica e repubblicana. L’espansionismo romano. Aspetti della cultura e della società dei Galli e dei Romani. L’età di Cesare: il contesto storico-politico-sociale.

Francese

  1. Goscinny- A Uderzo, Asterix & Obelix

Attività e metodologie:

Il progetto è stato  articolato in due momenti: il primo dedicato allo studio dei testi e dei contenuti individuati; il secondo ad un’ attività laboratoriale funzionale alla realizzazione del prodotto finale.

Fase I

Discipline coinvolte:Italiano, Latino, Geostoria, Francese.

Attività

Gli alunni nelle ore curriculari di italiano, latino e geostoria hanno affrontato lo studio di alcuni capitoli del De bello Gallico dopo averne ricostituito il contesto storico- politico, sociale; i testi sono stati letti in traduzione e con testo in lingua a fronte da cui è stato possibile trarre elementi lessicali oltre che contenutistici. Nelle ore di francese è stato affrontato lo studio del fumetto Asterix & Obelix, di cui sono stati letti alcuni passi  rilevandone la valenza parodica.

Metodologia

Lezione frontale;  lezione partecipata; metodo euristico

Fase II

Discipline coinvolte: latino, francese.

La classe è stata divisa in otto gruppi (composti da tre o quattro alunni), a ciascuno dei quali è stato assegnato mediante sorteggio il compito di realizzare un fumetto / situazione scenica in latino o in francese approfondendo uno tra i seguenti aspetti della cultura – società dei Galli e  dei Romani: il problema dell’imperialismo romano e del rapporto di Roma con le popolazioni celtiche; la religione; la guerra; ruoli sociali e familiari. Le ricerche sono state effetttuate durante le ore curriculari in laboratorio con la guida dei docenti.

Successivamente i gruppi sono stati chiamati a realizzare  un lavoro di ‘riscrittura’ dei testi letti, dopo averne sintetizzato i nuclei concettuali e pianificato la visualizzazione delle scene e le battute. Al termine delle attività i prodotti realizzati sono stati assemblati in un unico Power Point.  Le attività  sono state svolte in parte durante le ore curriculari, in parte in orario extracurriculare condivise all’interno della piattaforma Edmodo.

Metodologia

Attività laboratoriale; cooperative learning; ricerche individuali e di gruppo.

Tempi:

L’attività è stata svolta nel secondo periodo del pentamestre

Organizzazione spaziale:

Aula, laboratori, piattaforma Edmodo.

Strumenti per l’osservazione e la valutazione:

Griglie di osservazione; rubriche valutative; prodotti realizzati; verifiche scritte individuali.

 

Annunci